Trattare con persone e problemi difficili
Sabato 27 giugno dalle ore 9 alle ore 17
Studio Selfohr, via Belfiore 21, Torino

A tutti noi sarà capitato di dover affrontare o evitare conversazioni difficili con i collaboratori ostili, arroganti, poco affidabili o manager che sembrano prediligere la competizione alla collaborazione, clienti o fornitori che non ascoltano o sono ostinati, essere in disaccordo con i propri famigliari.

I conflitti distruttivi

Saper gestire i conflitti in modo costruttivo è un interesse sia umano che di Business.

Avrete affrontato numerose conversazioni difficili ma che cosa accade quando la forza delle emozioni offuscano gli interessi ed irrigidiscono le relazioni?

Il workshop, fortemente interattivo, vi consentirà di sperimentare un approccio alle conversazioni difficili con meno stress e  maggior successo attraverso i seguenti passi:

  • Comprendere la struttura implicita delle conversazioni difficili.
  • Iniziare le conversazioni con approccio “non difensivo”.
  • Ascoltare attivamente il significato di ciò che si sta dicendo.
  • Mantenere l’equilibrio emotivo in situazioni di attacchi e accuse.
  • Aumentare la consapevolezza delle reazioni emotive delle parti coinvolte, specialmente la vostra.
  • Spostare le emozioni verso la soluzione efficace del problema.

 

Modalità d’aula:

I partecipanti saranno coinvolti in simulazioni e role-play riguardanti le reali esperienze di connessioni difficili.

Il programma include inoltre sessioni di debriefing, discussioni interattive, feedback, dimostrazioni.

 

Il workshop sarà condotto da esperto in Leadership Development e Skills di Leadership, trainer e coach, consulente per aziende internazionali e nazionali, certificato ICF (International Coach Federation)  n.009056643I, Assessment Certification and Feedback CCL (Center for Creative Leadership), Member American Society of Clinical Hypnosis Education and Research Foundation.